Daredevil: in lavorazione una nuova serie tv per Disney+

daredevil serie tv
Questo articolo è stato aggiornato il 24 Luglio 2022

È da un po’ ormai che si ricorrono rumor su un possibile ritorno sul piccolo schermo di Daredevil sotto la gestione dei Marvel Studios, alternando ipotesi su una stagione 4 della serie esistente a quelle di un reboot.

Ora le cose iniziano a farsi più concrete, perché Variety ha svelato in esclusiva che c’è effettivamente un progetto per Disney+ in lavorazione, e dal momento che si parla di una “nuova serie” si potrebbe pensare a un reboot o un soft reboot. Matt Corman e Chris Ord vengono indicati come sceneggiatori e produttori esecutivi, e chiaramente Charlie Cox tornerà nei panni di Matt Murdock, come già fatto in Spider-Man: No Way Home. La conferma ufficiale è arrivata dal Comic-Con 2022, con l’annuncio del titolo Daredevil: Born Again.

Il timore persistente dei fan sul ritorno di Daredevil rimane in merito alla possibile edulcorazione a cui potrebbe andare incontro. Il pubblico infatti ha amato le tre stagioni originali nate su Netflix proprio per i toni più maturi e violenti proposti, e i prodotti del MCU sono sempre stati meno liberi in tal senso. Chissà se l’arrivo il 29 giugno su Disney+ di tutte le ex-serie Marvel/Netflix, tra cui anche The Punisher che è persino più violenta, aiuterà a rompere una volta per tutte determinati paletti.

Di recente tra l’altro Mike Colter (Luke Cage) e Krysten Ritter (Jessica Jones) hanno pubblicato una foto insieme sui social, quindi non è da escludere che qualcosa bolla in pentola anche per loro.

RocketSimoon Articoli
Appassionato di film e videogiochi da quando c'erano ancora videocassette e floppy disk, da meno tempo anche di serie tv. Sono curioso per natura e per questo non specializzato in un unico genere, ma tendo a preferire horror, thriller e azione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla Privacy e i Termini di Servizio di Google.