Assassin’s Creed Mirage: nuovi video approfondiscono storia e gameplay

assassins creed mirage ubisoft forward

L’ultimo Ubisoft Forward ci ha portato nuovi approfondimenti su Assassin’s Creed Mirage, in particolare per quel che riguarda la storia e il gameplay, con dei nuovi video che trovate in calce all’articolo. Possiamo apprendere qualcosa in più sul passato del protagonista Basim, che dopo un atto di brutale vendetta fugge da Baghdad e si unisce a un’antica organizzazione: gli Occulti. Mentre ne apprende i principi fondanti e i rituali misteriosi, affinerà le proprie abilità, scoprirà la propria vera natura e infine aderirà a un nuovo credo, che cambierà il suo destino in modi imprevedibili.

Il nuovo video di gameplay, della durata di quasi 8 minuti, conferma ancora una volta la volontà espressa esplicitamente di tornare alle origini del franchise. Ritroviamo infatti tanto parkour, gli elementi stealth classici e l’utilizzo di armi come i coltelli da lancio, il tutto rivisitato in chiave moderna e con l’aggiunta di alcune novità tra cui l’Assassin Focus, che consente a Basim di contrassegnare e assassinare diversi bersagli di fila, o anche l’abilità Pole Vault, che dona varietà al sistema di parkour. Chiaramente anche anche dall’ambientazione mediorientale traspare l’idea di voler rendere omaggio in particolare al primo Assassin’s Creed.

A partire dal lancio, inoltre, potremo apprendere informazioni storiche e scoprire immagini provenienti dalle collezioni di rinomati musei e istituzioni grazie alla funzione Storia di Baghdad. Con 66 siti storici in tutto il mondo di Assassin’s Creed Mirage, Storia di Baghdad fornirà una prospettiva basata sull’ambientazione e sull’epoca della storia. Tutte le voci saranno disponibili nel Codex del gioco.

Assassin’s Creed Mirage uscirà il 12 ottobre 2023 su PlayStation 5, PlayStation 4, Xbox Series X|S, Xbox One e Amazon Luna, oltre che su PC Windows tramite Epic Games Store e Ubisoft Store.

Trailer della storia:

Approfondimento del gameplay:

RocketSimoon Articoli
Appassionato di film e videogiochi da quando c'erano ancora videocassette e floppy disk, da meno tempo anche di serie tv. Sono curioso per natura e per questo non specializzato in un unico genere, ma tendo a preferire horror, thriller e azione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*