Avowed: il nuovo gioco di Obsidian uscirà nel 2024, primo gameplay trailer

avowed obsidian

L’ultimo Xbox Games Showcase ci ha dato l’opportunità di dare uno sguardo al gameplay di Avowed, il nuovo RPG fantasy in prima persona firmato Obsidian Entertainment. Ambientato nel mondo di Eora, introdotto dal franchise di Pillars of Eternity, il gioco ci condurrà ad esplorare le Terre Viventi, una misteriosa isola piena di pericoli e avventure, scelte e conseguenze. In quanto inviati di Aedyr, avremo il compito di investigare su delle voci riguardo la diffusione di un’epidemia, con un segreto che minaccia di distruggere ogni cosa.

Feargus Urquhart, Studio Head di Obsidian, afferma che si sono focalizzati molto sul combattimento in prima persona, offrendo ai giocatori un’ampia varietà di modi per combattere la flora e la fauna delle Terre Viventi: dietro ogni angolo ci sono creature, funghi senzienti o tribù di esseri lucertolosi che vogliono fare di noi il loro prossimo pasto. Avremo quindi a disposizione spade, scudi, pistole, incantesimi e molto altro, inclusa l’abilità di maneggiare due armi, sperimentando così numerose combinazioni.

Come da tradizione per Obsidian, inoltre, anche in Avowed i companion ricopriranno un ruolo importante. Il primo che troveremo sarà Kai, che è anche il narratore del gameplay trailer: si tratta di un Aumaua costiero che attualmente risiede nelle Terre Viventi, ed è uno dei pochi volti amichevoli che troveremo qui. Kai è un ex soldato, e il suo temperamento idealista e pragmatico ci guiderà mentre ci avventureremo in questa frontiera selvaggia.

L’uscita di Avowed è ancora lontana: il gioco è atteso nel 2024 per Xbox Series X|S e PC (sarà incluso anche nel Game Pass), e nel mentre ci sarà occasione di scoprirlo meglio.

Fonte: Xbox Wire

RocketSimoon Articoli
Appassionato di film e videogiochi da quando c'erano ancora videocassette e floppy disk, da meno tempo anche di serie tv. Sono curioso per natura e per questo non specializzato in un unico genere, ma tendo a preferire horror, thriller e azione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*