Red: il film Pixar uscirà direttamente su Disney+

red pixar disney plus

Dopo Soul e Luca, ci toccherà rinunciare ancora una volta alla visione di un titolo Pixar al cinema. Il nuovo film d’animazione Red, infatti, non uscirà più in sala ma direttamente su Disney+, senza costi aggiuntivi. La data di uscita rimane l’11 marzo come precedentemente annunciato.

La scelta sembra motivata dai nuovi problemi legati alla pandemia, con la variante omicron del coronavirus che dilaga. “Visti i ritardi nella ripresa del box office, in particolare per quanto riguarda i film per famiglie, la flessibilità rimane al centro delle nostre decisioni di distribuzione, poiché diamo priorità al portare gli ineguagliabili contenuti Disney al pubblico di tutto il mondo”, scrive in un comunicato Kareem Daniel, presidente di Disney Media & Entertainment Distribution.

Tuttavia, per quante motivazioni possa dare la Disney, questa scelta genererà senz’altro del malcontento sia negli studi Pixar che tra i loro fan, che per la terza volta si ritrovano privati della possibilità di vedere un loro film sul grande schermo.

Red (titolo originale Turning Red) parla di Mei Lee, una tredicenne maldestra e sicura di sé, combattuta tra il rimanere una figlia disciplinata e il caos dell’adolescenza. Sua madre, Ming, è protettiva, se non leggermente autoritaria, e non si allontana mai da sua figlia: una realtà imbarazzante per un’adolescente come lei. E come se i cambiamenti dei suoi interessi, delle sue relazioni e del suo corpo non fossero abbastanza, ogni volta che si emoziona troppo (cioè SEMPRE), si trasforma in un gigantesco panda rosso.

Fonte: THR

RocketSimoon Articoli
Appassionato di film e videogiochi da quando c'erano ancora videocassette e floppy disk, da meno tempo anche di serie tv. Sono curioso per natura e per questo non specializzato in un unico genere, ma tendo a preferire horror, thriller e azione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*