Annunciato TMNT: Shredder’s Revenge, ecco il trailer ufficiale

teenage mutant ninja turtles shredder's revenge

Le tartarughe mutanti più famose di Manhattan sbarcheranno ancora una volta nel mondo videoludico grazie ad un nuovo beat ‘em up a scorrimento sviluppato dallo studio indie Tribute Games e pubblicato da Dotemu (Streets of Rage 4) in collaborazione con Nickelodeon, ovvero Teenage Mutant Ninja Turtles: Shredder’s Revenge. Il gioco, che si ispira dichiaratamente a Turtles in Time – uscito nel 1992 – verrà rilasciato prossimamente su PC e console.

Ovviamente il titolo vede come protagonisti Leonardo, Raffaello, Michelangelo e Donatello, impegnati in una nuova serie di battaglie contro le loro nemesi storiche nelle location più iconiche del franchise, da New York City alla Dimensione X. Il tutto in uno stile artistico e grafico in pixel art che richiama l’estetica originale della serie televisiva animata del 1987, Tartarughe Ninja alla riscossa.

La modalità storia di Shredder’s Revenge darà la possibilità al giocatore di scegliere la sua Tartaruga preferita – ognuna con combo e abilità uniche – per eliminare centinaia e centinaia di nemici e tentare di sventare i loro piani malvagi. Non mancheranno Bebop, Rocksteady, il diabolico Shredder e il suo fedelissimo Clan del Piede ad ostacolarci. Si potrà giocare da soli o in compagnia di altri tre amici contemporaneamente.

Altri dettagli in merito al nuovo picchiaduro sono disponibili sul suo sito ufficiale. È incoraggiante sapere che dietro lo sviluppo ci sono alcuni degli artisti che hanno lavorato all’acclamato Scott Pilgrim vs. The World: The Game (beat ‘em up anch’esso) e ad un altro videogioco su licenza delle Tartarughe Ninja, uscito nel 2007 per Game Boy Advance, chiamato semplicemente TMNT e tratto dall’omonimo film d’animazione.

Contestualmente a questo annuncio è stato pubblicato un accattivante trailer a cui possiamo dare un’occhiata:

Fonte: comunicato stampa

Nefasto Articoli
Videogiocatore incallito, cinefilo dalla nascita, attore di teatro e batterista da diversi anni. Adoro approfondire qualsiasi cosa abbia a che fare con l'arte e l'audiovisivo: è difficile fermarmi quando inizio a scrivere o a parlare focosamente di ciò che amo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*