Paramount annulla la produzione di World War Z 2

world war z brad pitt

Sono anni che si parla di un sequel per World War Z, zombie movie con Brad Pitt del 2013, e proprio quando il progetto stava per concretizzarsi ecco svanire tutto. L’inizio delle riprese era previsto per giugno, ma Paramount ha deciso di annullare tutto.

Tra i motivi che hanno portato a questa decisione pare ci sia il budget richiesto, soprattutto considerando che lo studio ultimamente ha investito ingenti somme di denaro sui prossimi due capitoli di Mission Impossible, programmati per il 2021 e 2022.

Insomma, World War Z 2 in questo momento è da considerare morto e sepolto, ma comunque non è da escludere che un giorno possa resuscitare.

Sinossi del film originale, tratto dal romanzo di Max Brooks:

Gerry Lane, un impiegato delle Nazioni Unite, gira il mondo in una corsa contro il tempo per fermare un’epidemia che rovescia eserciti e governi e che minaccia di decimare la popolazione mondiale. Orde di persone infette da un male sconosciuto si stanno trasformando in zombie, attaccando chiunque si trovi sulla loro strada e contagiandolo in pochi secondi.

Fonte: The Playlist

RocketSimoon Articoli
Appassionato di film e videogiochi da quando c'erano ancora videocassette e floppy disk, da meno tempo anche di serie tv. Sono curioso per natura e per questo non specializzato in un unico genere, ma tendo a preferire horror, thriller e azione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*