Q. B. di Sara Cabitta e Marco Fontanili

q. b. fumetto cabitta fontanili lapiccolavolante

Voto:

Inquietante, macabro, grottesco. Sono queste le prime parole che mi vengono in mente dopo aver letto Q. B. (“Quanto Basta”), fumetto indipendente di Sara Cabitta e Marco Fontanili edito da LaPiccolaVolante. Il volume ci accoglie con una copertina che lascia già immaginare gli orrori riguardanti la storia al suo interno, e sin dalle prime pagine le illustrazioni trasmettono un forte senso di sudiciume e sporcizia, che ci accompagnerà fino alla fine.

La storia, scritta da Cabitta, di base è piuttosto semplice ma fa sorgere parecchie domande, e sembra parte di qualcosa di più grande, raccontabile in altre centinaia di pagine. A grandi linee, Q. B. è ambientato all’interno di un condominio, dove all’ultimo piano vive una donna non proprio gentile e tantomeno altruista. Nella sua cucina bolle costantemente un pentolone, e scoprire cosa si cela al suo interno farà scorrere un brivido lungo la schiena ad ogni lettore.

qb fumetto pentola

Le scene che ci si presentano davanti sono al limite della sanità mentale, e le ho trovate degne di un film di Eli Roth. Ogni personaggio è inquietante, dalla protagonista Valentina a quelli secondari. Il merito è anche dei disegni di Fontanili, in grado di trasmettere al lettore la tensione di alcune scene anche solo per mezzo di una faccia o una sagoma stilizzata.

Ma il fiore all’occhiello del fumetto sono i dialoghi, brevi, con continui botta e risposta di pochissime parole che però racchiudono un mondo. Ogni dialogo ci lascia immaginare altre mille sfaccettature della storia. Il bello di Q. B. è proprio l’aura di mistero che circonda molti aspetti della vicenda.

qb fumetto valentina

Q. B. ha una trama che si presta a più interpretazioni, ed è una cosa che adoro. Certo, per molti aspetti la vicenda risulta parecchio surreale, ma mi ha comunque tenuto incollato fino all’ultima pagina. Le illustrazioni poi sono spettacolari e riescono a trasmettere ogni sentimento (positivo o negativo) espresso sui volti dei personaggi.

Consiglio sicuramente il volume ai lettori di fumetti in generale, anche solo per gli aspetti più artistici, ma soprattutto agli appassionati del genere horror: se cercate qualcosa che si distingua dai prodotti di massa, Q. B. fa assolutamente per voi. Vi lascerà soddisfatti “Quanto Basta” e anche di più.

Un ringraziamento speciale a LaPiccolaVolante

🛒 QB è acquistabile sul sito di LaPiccolaVolante

TheCocchSebi Articoli
Sono un videomaker specializzato nella realizzazione di cortometraggi con la passione per la musica (rock,hard rock, metal, heavy metal), videogiochi, fotografia, viaggi e pro wrestling.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*