Hogwarts Legacy: un nuovo video esplora più a fondo il gameplay

hogwarts legacy gameplay showcase 2
Questo articolo è stato aggiornato il 13 Maggio 2023

WB Games ha pubblicato un nuovo e approfondito gameplay showcase di Hogwarts Legacy, che ci permette di osservare meglio l’open world al di fuori del castello di Hogwarts viaggiando su una scopa volante, e saperne di più sugli scontri nell’Arena di combattimento delle Arti Oscure e sulle personalizzazioni nella Stanza delle Necessità.

Nella prima parte del video il giocatore, uno studente della scuola di magia e stregoneria di Hogwarts nel tardo 1800, monta sulla sua scopa e vola sopra il mondo di gioco. Dopo aver sorvolato le Highlands scozzesi, il giocatore atterra per esplorare un villaggio che offre l’opportunità di incontrare diverse streghe e maghi e di partecipare anche a opportunità di ricerca. Il giocatore monta quindi un Ippogrifo d’Ossidiana (una variante esclusiva per chi preordina il gioco) per attraversare un paesaggio che vede arrivare l’inverno e la terra ricoperta dalla neve.

In una seconda parte, più incentrata sul combattimento, il giocatore indossa elementi del guardaroba esclusivo parte del Set cosmetico delle Arti Oscure e attraversa la Foresta Proibita prima di cavalcare un Thestral fino all’Arena di combattimento delle Arti Oscure. Il Set cosmetico delle Arti Oscure, la Cavalcatura Thestral e l’Arena di combattimento delle Arti Oscure sono inclusi nella Deluxe Edition, nella Digital Deluxe Edition e nella Collector’s Edition di Hogwarts Legacy oppure come acquisto in-game del pacchetto Arti Oscure. Il giocatore lancia un incantesimo Avada Kedavra e la barra della salute del nemico va immediatamente a zero, ed è possibile portare con sé in combattimento strumenti come pozioni e piante dalla Stanza delle Necessità per aiutare a sconfiggere i nemici in modo più efficiente.

La sezione finale del video mostra la visita del giocatore alla Stanza delle Necessità. L’intero spazio può essere personalizzato e l’architettura può essere modificata mentre il giocatore evoca oggetti nello spazio. Le evocazioni possono essere trovate nella libreria “Tomi e Pergamene” a Hogsmeade oppure ricevute come ricompensa per aver completato attività durante il gioco. È inoltre possibile personalizzare oggetti come vasi per piante e stazioni di produzione della birra. Nel corso del gioco, il giocatore potrà evocare il telaio, che potrà essere utilizzato per personalizzare e aggiungere proprietà magiche al proprio equipaggiamento. Infine, il giocatore va al Vivario dove vengono curate le bestie e dove sono svelati Graphorn, Niffler, Kneazle e Mooncalf. Accarezzando e nutrendo una bestia il giocatore riceverà gli ingredienti magici necessari per personalizzare e potenziare il proprio equipaggiamento. È disponibile anche una cassa giocattolo per giocare con le bestie e alle bestie possono essere assegnati nomi individuali.

Il lancio mondiale di Hogwarts Legacy su PS5, Xbox Series X|S e PC è previsto per il 10 febbraio 2023, mentre il gioco arriverà su PS4 e Xbox One il 5 maggio, e su Nintendo Switch il 14 novembre.

Fonte: comunicato stampa

RocketSimoon Articoli
Appassionato di film e videogiochi da quando c'erano ancora videocassette e floppy disk, da meno tempo anche di serie tv. Sono curioso per natura e per questo non specializzato in un unico genere, ma tendo a preferire horror, thriller e azione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*