Diablo Immortal uscirà il 2 giugno, annunciata la versione PC

diablo immortal key art

Diablo Immortal, il primo titolo Blizzard progettato da cima a fondo per dispositivi mobili, è ufficialmente in uscita il 2 giugno, e c’è una novità importante: al lancio sarà disponibile anche in open beta su PC (tramite Battle.net).

La Pietra del Mondo è in pezzi, ora tocca agli eroi di Sanctuarium respingere gli orrori che si risvegliano per cercare di recuperarli.” Con il destino di Sanctuarium nelle loro mani, i giocatori potranno scegliere tra 6 classi iconiche di Diablo: Barbaro, Crociato, Cacciatore di Demoni, Monaco, Negromante o Mago, e partire per un viaggio attraverso 8 zone uniche e la grande città di Cuor della Marca. Si uniranno a personaggi di Diablo nuovi e già noti, tra cui il patriarca del franchise Deckard Cain, per una missione che li porterà a caccia dei frammenti della Pietra del Mondo corrotta prima che le forze degli Inferi Fiammeggianti riescano a recuperarli per i loro scopi sinistri; è una storia del tutto nuova che si svolge tra gli eventi di Diablo II e Diablo III.

Il gioco prevede un’esperienza social MMOARPG (GdR d’azione MMO) completamente nuova per la serie. I giocatori condivideranno un mondo enorme tra di loro mentre esploreranno Sanctuarium, formeranno Brigate composte da massimo 8 membri per affrontare sfide di gruppo come gli impegnativi boss d’incursione dell’Inferiquiario, e si uniranno a clan formati da massimo 150 membri per compiere assieme imprese di clan.

Ci sarà anche un solido sistema PvP basato sulle fazioni. Tramite il Ciclo del Conflitto, i giocatori potranno radunarsi per combattere in una guerra incessante in cui il giocatore migliore del server otterrà la Corona Eterna, diventando il capo degli Immortali. Questo lo metterà nella posizione di dover continuamente difendere il proprio regno tramite una serie di modalità, tra cui uno scontro brutale 1 contro 30.

Inoltre il gioco supporterà sia il cross-play che i progressi condivisi, permettendo agli eroi di Sanctuarium di unirsi alla lotta senza distinzioni di piattaforma e potendo passare ininterrottamente da un dispositivo mobile a un PC e viceversa. L’open beta su PC includerà tutte le funzioni di gioco, tra cui il cross-play e i progressi condivisi, e al termine della stessa saranno conservati tutti i progressi.

Diablo Immortal sarà disponibile come free-to-play con acquisti in gioco opzionali, ma Blizzard promette che l’esperienza principale resterà sempre gratuita, e che negli anni a venire il gioco verrà supportato con la pubblicazione costante di nuovi contenuti gratuiti, tra cui nuove zone, spedizioni e classi dei personaggi. Per avere accesso al gioco non appena sarà disponibile, è possibile pre-registrarsi su diabloimmortal.blizzard.com.

Fonte: comunicato stampa

RocketSimoon Articoli
Appassionato di film e videogiochi da quando c'erano ancora videocassette e floppy disk, da meno tempo anche di serie tv. Sono curioso per natura e per questo non specializzato in un unico genere, ma tendo a preferire horror, thriller e azione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*