La versione PC di Catherine è disponibile da oggi

I rumor su una versione PC di Catherine si sono rincorsi per settimane, ed ora il bizzarro puzzle game di Atlus è ufficialmente disponibile su Steam. Occhio però, non si tratta della riedizione Full Body (in uscita il 14 febbraio in Giappone), ma della versione originale del gioco, che difatti in questo caso porta il titolo “Catherine Classic“.

Catherine Classic racconta una contorta e complessa storia d’amore e tradimenti, ma soprattutto della paura di impegnarsi in una relazione matura. Durante la giornata Vincent deve compiere una scelta molto difficile: convolare finalmente a nozze con la sua storica fidanzata Katherine o lanciarsi in una relazione con la seducente ragazza bionda accanto a cui si è appena svegliato… e il cui nome è Catherine. La storia può seguire diverse diramazioni e una scelta sbagliata può condurre alla morte. Durante la notte, infatti, la disperazione di Vincent si trasforma in incubi terrificanti dove si ritrova a dover arrampicarsi verso la cima di enormi scalinate per sopravvivere, evitando diversi ostacoli mortali per raggiungere la vetta. Ma soprattutto, OCCHIO alle pecore!

Il titolo include una modalità single-player, una co-op locale e una modalità competitiva. Questa versione PC è stata ottimizzata per garantire ai giocatori un’esperienza più performante: tra le novità troviamo il supporto al 4K, il framerate sbloccato, i controlli con mouse e tastiera completamente personalizzabili, oltre alla possibilità di scegliere il doppiaggio originale giapponese.

Chi acquisterà il gioco entro le prossime due settimane, otterrà contenuti digitali deluxe gratuiti come sfondi per il desktop e per il cellulare, avatar e alcuni brani della colonna sonora.

RocketSimoon Articoli
Appassionato di film e videogiochi da quando c'erano ancora videocassette e floppy disk, da meno tempo anche di serie tv. Sono curioso per natura e per questo non specializzato in un unico genere, ma tendo a preferire horror, thriller e azione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*